Guava, il frutto più ricco di antiossidanti

Creato: Mercoledì, 29 Agosto 2012

guava-salute-naturopatia

I frutti antiossidanti sono molto importanti per il nostro benessere generale. Ma quali sono i frutti dalle più benefiche proprietà in questo senso? Ecco la Guava, il frutto più ricco di antiossidanti, conosciamolo meglio.

 

La guava è uno dei frutti più deliziosi ed è conosciuta botanicamente come Psidium gaujava.
Molto spesso abbiamo parlato degli antiossidanti naturali, un gruppo di sostanze contenute in diversi alimenti, le cui proprietà benefiche sono utili per contrastare un numero enorme di patologie.
Gli antiossidanti, sono principi attivi naturalmente presenti in alimenti come frutta e verdura e proteggono dai danni provocati alle cellule dell'organismo umano dallo stress ossidativo - responsabile delle rughe sulla pelle e dell'aumento del rischio di sviluppare tumori. La più grande piantagione al mondo di guava si trova nelle Hawaii, ma oggi la pianta cresce anche in Sicilia.

guava-naturopataI suoi frutti, che si possono trovare sui nostri mercati da maggio a novembre, hanno un sapore che ricorda un mix di fragola, pera, banana e pesca. Se dovesse risultare difficile trovare il frutto potreste reperirlo sotto forma di succo al 100% o di foglie essiccate.
 
Questo frutto proveniente  dall’America Centrale e anche detto “mela dei tropici è vanta delle sue molteplici  proprietà nutrizionali:

  • in 100gr di polpa di guava ci sarebbero 500mg di antiossidanti, contro i 330mg contenuti nelle prugne, i 135 mg delle mele e nei melograni e i 30mg delle banane.
  • contiene più di cinque volte la quantità di vitamina C di un’arancia ed è il frutto a più alto contenuto di antiossidanti.
  • Contiene minerali come magnesio, potassio, fosforo e calcio.
  • Alto contenuto di fibre.
  • I semi di questo frutto contengono iodio.
  • vitamine del gruppo B: B1,B2,B3,B5,B6-B9, B12, vitamina A e vitamina E


Le proprietà della Guava:

  • Le foglie di Guava contengono molta clorofilla.
  • Riesce a riparare il DNA danneggiato da tossine e radiazioni, che sono eccessive in caso di persone che sono sottoposte a chemioterapia e a cure anti cancro.
  • Il succo di questo frutto ha dimostrato di avere la capacita’ di ridurre gli zuccheri nel sangue anche del 20% in casi di diabete.
  • La quercetina contenuta nelle foglie di Guava possiede proprieta’ anti spasmo e arreca sollievo nei casi di artrite reumatoide.
  • I frutti di questa pianta hanno la capacita’ di ridurre la pressione sanguigna, il colesterolo e i trigliceridi.
  • Le foglie hanno proprieta’ astringenti nel caso di diarrea e controllano e batteri dannosi nelle gastroenteriti.
  • Le foglie contengono una sostanza ad effetto analgesico, utile in caso di mal di denti.
  • Le foglie di Guava sono inoltre state usate per controllare gli attacchi d’epilessia.
  • Le foglie di Guava e la corteccia venivano utilizzate come disinfettante e antisettico per le ferite e piaghe
  • I fiori di Guava sono utilizzati per il trattamento di bronchite
  • Viene anche usato per il trattamento di acne e mestruazioni dolorose.
  • Il frutto è utilizzato anche come tonico e lassativo, e per il trattamento del sanguinamento delle gengive.
  • È usato per prevenire e curare lo scorbuto.

NB:
Per le modalità di assunzione  del frutto di guava o per qualsiasi tipo di erba medicamentosa rivolgersi sempre ad un laureato professionista in  tecniche erboristiche presso la propria erboristeria di  fiducia.   Per una eventuale assunzione di integratori alimentari contenenti i principi attivi elencati in questo articolo, è buona norma parlarne con il proprio medico curante, senza interrompere nessuna terapia in atto.

Grassitelli Valentina

Visite: 323715