Le molteplici proprietà del Baobab

Creato: Lunedì, 07 Maggio 2012

Il Baobab è un albero tropicale del continente africano rinomato per le sue molteplici proprietà. Per i popoli africani il Baobab è cibo, medicina e luogo sacro tanto che solo i saggi possono arrampicarsi tra i suoi rami. Scopriamo le sue innumerevoli virtù.

 

Il Baobab (nome scientifico Adansonia Digitata) è una pianta secolare appartenente alla famiglia delle Bombacaceae. E’ diffusa in Africa, Australia e Madagascar. Le piante di Baobab producono frutti ovoidali, che contengono i semi e la polpa, naturalmente disidratata,  di colore biancastro.


Cosa contiene la polpa?  

Nella polpa del frutto di Baobab sono presenti:
- Amminoacidi e acidi grassi essenziali
- Minerali: calcio, fosforo, ferro potassio, sodio, magnesio, zinco, manganese,rame;
- Vitamine: Vit. C, Vit. A, Vit. B1-B2-B6, Vit. PP;
- Carboidrati: glucosio, fruttosio, saccarosio, maltosio, polisaccaridi solubili ed insolubili, amido;
- Fibre alimentari solubili ed insolubili;


Proprietà nutrizionali e terapeutiche

Il Baobab è una sorta di farmacia naturale grazie agli innumerevoli benefici che procura:
- è un anticolesterolemico
- è un antiossidante
- è un coadiuvante delle diete dimagranti
- è un antinfiammatorio, analgesico, antipiretico
- è un antinfluenzale
- è un antimicrobico e antifungino.


Inoltre è un ottimo rimedio nei seguenti disturbi:

- digestione difficile
- stitichezza
- diabete
- anemia

baobabLa polpa del frutto di Baobab è soprattutto nota per il suo elevato contenuto di acido ascorbico (Vitamina C), pari a 6 volte quello contenuto in un’arancia; pertanto trova impiego per le sue proprietà antiossidanti e per la capacità di proteggere l’organismo dai danni dei radicali liberi.
Inoltre è in grado di aumentare l’assorbimento del calcio (ne contiene più del doppio del latte)  e la biodisponibilità del ferro.

Ritornando al suo effetto antiossidante, non si può non segnalarne l’impiego in campo cosmetico: dai semi contenuti nel frutto, si estrae un olio ricco di acidi grassi essenziali (acido oleico, linoleico, linolenico) che dona alla pelle tono, elasticità e luminosità, rivitalizzando velocemente i tessuti in caso di scottature e eritemi.
E’ un valido aiuto anche in caso di acne, piaghe da decubito, micosi, psoriasi, herpes.


Come si prende la polpa ?

La polpa può essere disciolta in acqua, succo di frutta, tè freddo o latte, oppure mescolata nello yogurt.

Ecco alcuni esempi:

Problemi digestivi e ulcera: 1 cucchiaino di polpa  disciolto in 1 bicchiere d’acqua, mezz’ora prima dei pasti.
Stitichezza: 2 cucchiaini di polpa mescolati in 1 vasetto di yogurt a colazione.
Stanchezza: 1 o 2 cucchiaini di polpa in  250 ml di centrifugato di carota 1 volta al giorno.
Colesterolo/Diabete/Glicemia: 1 cucchiaino di polpa  disciolto in 1 bicchiere d’acqua prima dei pasti principali.
Anemia: 1 o 2 cucchiaini di polpa in  250 ml di centrifugato di barbabietola 2 volte al giorno.
Psoriasi: Da 2 a 4 cucchiaini di polpa disciolti in 1 bicchiere di  acqua al giorno.
Rinite allergica: la mattina a digiuno; ne basta un cucchiaino sciolto in un bicchiere d’acqua.


Anche se non si riscontrano particolari disturbi, è bene assumere, per mantenere il proprio stato di salute, 2 cucchiaini di polpa  tutti i giorni. Questa posologia è consigliata inoltre anche per i fumatori, per le donne in gravidanza, per gli sportivi, per chi segue diete ipocaloriche, per i vegetariani, per i celiaci, per chi ha mancanza di ferro, per chi soffre di pressione bassa, per chi segue terapie antibiotiche, associato ai fermenti lattici, per chi e’ soggetto all’herpes, per gli anziani che soffrono di osteoporosi.

Nota bene: questi consigli  non intendono sostituirsi ai consigli di un medico, ma vuol essere un aiuto in più nell’affrontare la vita di tutti i giorni. Attualmente non sono noti effetti collaterali o controindicazioni di  nessun tipo.

Visite: 20797

Commenti   

0 #220 Drusilla rico_struthers@web.de 2017-07-23 20:40
This is actually helpful, thanks.
Citazione

0 #219 Florene darbyasmus@gmail.com 2017-07-23 19:48
I enjoy the article
Citazione

0 #218 Francisca burtonhauck@gmail.com 2017-07-23 19:44
Thank you for the excellent post
Citazione

0 #217 Rene bobbiepagan@arcor.de 2017-07-23 19:38
Thanks, it's quite informative
Citazione

0 #216 Noreen annettafranki@aol.com 2017-07-23 19:23
I spent a great deal of time to find something such as this
Citazione

0 #215 Mickey thanhdenovan@googlemail.com 2017-07-23 19:06
Thanks for the excellent post
Citazione

0 #214 Mobilemenorah.Com cyril_spears@hotmail.de 2017-07-23 18:47
It works really well for me
Citazione

0 #213 Everett vitofalls@yahoo.de 2017-07-23 18:43
It works very well for me
Citazione

0 #212 Lou carolschneider@aol.com 2017-07-23 18:32
I spent a lot of time to locate something similar to this
Citazione

0 #211 Hildred adrian.craig@yahoo.de 2017-07-23 18:06
I like the article
Citazione

0 #210 Jack napoleonbraud@arcor.de 2017-07-23 17:58
Thank you for the wonderful article
Citazione

0 #209 calistaheritage.org zulma_waltman@arcor.de 2017-07-23 17:51
It works quite well for me
Citazione

0 #208 Kristofer norbertoable@arcor.de 2017-07-23 17:45
Thanks, it's very informative
Citazione

0 #207 www.Denverlinux.com chanelisles@peacemail.com 2017-07-23 17:43
This is really useful, thanks.
Citazione

0 #206 Rocky deidre.goode@googlemail.com 2017-07-23 17:40
Thank you for the wonderful article
Citazione

Aggiungi commento