La Clorofilla. Linfa contro il gelo e le sue molteplici proprietà

  • Modifica
Creato: Martedì, 04 Dicembre 2012

naturopatia-clorofilla

Un carburante naturale indispensabile che il nostro corpo, come le piante, sfrutta per superare i mesi bui dell’inverno e rinforzare l’energia vitale. Scopriamo le proprietà benefiche della Clorofilla.

Clorofilla, deriva dal greco e significa “foglia verde”: è la linfa presente in ogni pianta che conferisce alle foglie il caratteristico colore verde. La buona salute degli alberi dipende dalla fotosintesi clorofilliana: attraverso un delicato meccanismo biologico la pianta usa la luce solare per produrre energia, ossigeno. In questo modo si mantiene sana, robusta e rigogliosa. In assenza di luce invece, o se viene attaccata da parassiti, la pianta ingiallisce, presenta foglie accartocciate e perde la naturale colorazione verde. Anche il nostro corpo, così come le piante, nei mesi invernali soprattutto, vista la scarsità di luce solare, può apparire “appassito”: il colorito è spento e l’organismo subisce un generale calo d’energia, presentandosi più vulnerabile all’attacco delle infezioni. Inconvenienti che possiamo prevenire grazie alla clorofilla, che risveglia il metabolismo, la circolazione e depura il sangue.


Perché fa bene: dà la sveglia al metabolismo
Anche noi possiamo attingere direttamente a questo “carburante verde” delle piante, indispensabile per il lavoro cellulare: la clorofilla racchiude in sé tutto il potere del sole e lo immagazzina nelle nostre cellule sottoforma di ATP, ovvero acido adenosintrifosfato, fonte principale della nostra energia sia a livello fisico che mentale.


molecola-clorofillaLa clorofilla favorisce in questo modo la ripresa del metabolismo rallentato dal buio invernale, migliora la circolazione, accelera i processi di cicatrizzazione, dà energia all’organismo senza essere inutilmente eccitante. La struttura chimica della clorofilla assomiglia straordinariamente alla formula dell’emoglobina, la cellula base del nostro sangue, ad eccezione di un’unica molecola centrale (che per le piante è magnesio e per l’uomo è ferro). Per questa sua particolare vicinanza al sangue, la clorofilla è raccomandata in caso di leggera anemia. Inoltre è capace di ristabilire l’equilibrio elettro-acido-basico nel sangue. In particolare è utile ai fumatori, a chi si è appena sottoposto a cure farmacologiche e a chi consuma poca frutta e verdura.


Dopo l’Influenza la Clorofilla per contrastare la Debolezza
L’influenza lascia sempre uno strascico di debolezza, dal quale è difficile riprendersi. Ma un rimedio sembra esserci e consiste nella clorofilla, che si configura come un efficace ricostituente. La clorofilla può contribuire notevolmente al nostro benessere generale, soprattutto nel momento in cui ci troviamo con le difese immunitarie indebolite. In particolare la clorofilla ha molti tratti simili a quelli dell’emoglobina, una proteina dei globuli rossi, che ha la funzione di trasportare l’ossigeno.
La clorofilla può essere assimilata consumando alcuni vegetali, come spinaci, rucola e fagiolini, in cui abbonda. È indicata nei casi di anemia e di debolezza perché riesce a stimolare di gran lunga il sistema immunitario.
La clorofilla, se assunta almeno quattro volte l’anno a cicli specifici riesce a rafforzare le nostre difese immunitarie, agendo come una sorta di vaccino naturale. Portando simbolicamente l’energia del sole all’interno del nostro corpo, la clorofilla può essere considerata un vero rigeneratore per le cellule in quanto apporta ossigeno. Può così essere utile in varie forme di anemia, migliora la contrazione cardiaca e si rivela utile soprattutto per gli sportivi poiché ne aumenta la resistenza.


Nel corpo umano la clorofilla è necessaria per molte peculiarità, fra le quali:
aumenta i globuli rossi, porta ferro agli organi e migliora le condizioni anemiche:
aiuta a purificare il fegato e porta miglioramento nel caso di epatite;
regolarizza le mestruazioni;
porta miglioramento ai diabetici e nei casi di asma;
migliora il drenaggio nasale e diminuisce il gocciolamento del naso;
utile per i tessuti ulcerosi e le emorroidi;
rivitalizza il sistema vascolare nelle gambe e migliora le vene varicose;
migliora la depressione per il suo effetto tonico;
favorisce l’assorbimento del calcio;
porta sollievo in caso di colite, gastrite, ulcera.

vaccino-naturale-clorofillaLa clorofilla contiene molto ferro biologico assimilabile ed ha il pregio di aumentare del 20% il consumo di ossigeno in tutte le cellule del corpo umano.
Indicazioni: anemie iposideremiche; per gli sportivi per migliorarne il rendimento; dopo malattie infettive o dopo malattie prostranti, come lunghe degenze a letto; influenze; ecc. Viene usata dagli sportivi perchè favorisce lo sviluppo della “massa muscolare esente da grasso” a scapito della “massa che contiene il grasso”, ne risultanomuscoli asciutti e “scolpiti.

La clorofilla rivitalizza la circolazione, migliora il colesterolo e protegge il fegato e non bisogna mai dimenticare che fornisce ossigeno di cui ogni organismo ha bisogno oltre a quello derivante dalla respirazione.
La clorofilla è estremamente utile nelle patologie degenerative: infatti uno dei problemi di queste patologie è che le cellule sono in carenza di ossigeno, quindi fornire alle cellule l’ossigeno significa difenderle meglio dalla patologia degenerativa. Pertanto migliora la resistenza del corpo umano nei confronti delle patologie degenerative (in genere è associata in questi casi anche ad altri prodotti).
La clorofilla, aumentando il consumo di ossigeno a livello cellulare, rallenta il processo di invecchiamento.
L’unica controindicazione può verificarsi nelle forme gravi di insonnia, perché la clorofilla  migliora il rendimento di tutte le cellule e quindi anche delle cellule cerebrali, per cui le persone che soffrono di forme gravi di insonnia e sono costrette a prendere sonniferi, se assumono la clorofilla, che agisce come tonico ricostituente, evidentemente faticano maggiormente a dormire.
La clorofilla  può essere usata assieme a tanti altri rimedi perché fa da catalizzatore cioè, aumentando il consumo di ossigeno, accelera le reazioni chimiche all’interno delle cellule, quindi associata ad altri rimedi naturali ne aumenta l’efficacia proprio perché favorisce il metabolismo cellulare.
La clorofilla é utile a tutti: anziani, bambini, sportivi, uomini, donne, con particolare riguardo alle anemie iposideremiche, per cui le donne che hanno mestruazioni abbondanti che di solito presentano una sideremia bassa, con la clorofilla miglioreranno rapidamente.
E’ bene utilizzare la clorofilla pura meglio se liquida a concentrazione controllata.
Da ricordare che questo prodotto non intende essere diagnosi, trattamento, cura, o prevenzione malattia.

Via

Visite: 15286

Commenti   

0 #5 musik bryllup alliebeavis@yahoo.com 2017-07-13 07:06
Right now it sounds like Movable Type is the best blogging platform available right now.
(from what I've read) Is that what you're using on your blog?
Citazione

0 #4 冷知識 christelgipps@web.de 2017-06-17 01:16
Attractive section of content. I just stumbled upon your site and in accession capital to assert that I acquire actually enjoyed account
your blog posts. Any way I will be subscribing to your augment
and even I achievement you access consistently fast.
Citazione

0 #3 冷知識 roselingle@gawab.com 2017-06-16 17:03
My partner and I stumbled over here by a different website and thought I
may as well check things out. I like what I see so now i am following you.
Look forward to looking over your web page for a second time.
Citazione

0 #2 冷知識 alicakirsch@mailhaven.com 2017-06-14 13:19
You should be a part of a contest for one of the best sites on the web.
I am going to recommend this blog!
Citazione

0 #1 冷知識 lynnereich@gmail.com 2017-06-14 00:30
I used to be able to find good advice from your articles.
Citazione

Aggiungi commento