Il Camu-camu, il frutto dalle proprietà incredibili

Creato: Martedì, 08 Maggio 2012

 

camu_camu_grassitelli

Il Camu-camu è un arbusto della foresta pluviale peruviana e brasiliana, può raggiungere i due o tre metri di altezza. Viene utilizzato principalmente per i suoi frutti commestibili: sono altamente acidi, vengono consumati solamente diluiti in ricette o con zucchero aggiunto, in particolare per spremute, gelati, dolci. Scopriamo i suoi benefici per la salute.

 

Le  sue principali proprietà

•    Antivirale: aiuta a combattere i virus che attaccano il sistema immunitario
•    Anti-artritico: aiuta a ridurre le infiammazioni e, quindi, allevia il dolore associato all'artrite
•    Anti-aterosclerotico: aiuta a prevenire l'aterosclerosi e la formazione di placche sulle arterie
•    Anti-depressivo: fra le varie cause possibili della depressione, c'è anche la malnutrizione e, quindi, l'alto apporto nutrizionale di camu-camu può essere utile anche in questi casi
•    Aiuta a combattere le gengiviti
•    Aiuta a proteggere da molti disturbi del fegato, oltre a fornire un supporto alla funzione disintossicante del fegato
•    Anti-ulceroso
•    Anti-herpes


In uno studio comparativo di un centinaio di piante, classificate in base all'efficacia per i vari disturbi, camu-camu è stato classificato come segue:

Disturbo/azione Posizione in classifica di Camu-camu
antidolorifico     1° posto
antimutageno    4° posto
antiossidante     4° posto
antivirale     6° posto
aterosclerosi     1° posto
asma     1° posto
cataratte     1° posto
depressione     2° posto
edema     1° posto
emicrania     1° posto
epatite     1° posto
gengivite     1° posto
glaucoma     1° posto
morbo di Parkinson 1° posto
osteoartrite     1° posto
sterilità     1° posto
raffreddore     1° posto

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 





Camu-camu e vista

Camu-camu è considerato un alimento protettivo utile nei casi di cataratta. Ovviamente ciò non significa che camu-camu sia una sorta di cura miracolosa per ogni paziente che soffre di cataratta, piuttosto che è un frutto da provare per chi soffre di questo disturbo della vista. L'alto contenuto di vitamina C in camu-camu sembra inoltre essere protettivo anche contro il glaucoma.

 

Camu-camu e sistema nervoso e cervello

Le proprietà antiossidanti che gli derivano dalla vitamina C fanno sì che camu-camu sia potenzialmente protettivo per i disturbi neurodegenerativi del cervello, come ad esempio la demenza e l'Alzheimer. Ovviamente, camu-camu non è il solo alimento che può aiutare ad aumentare la performance cerebrale.

camu-camu-vistaE' risaputo che, oltre alla vitamina C, per la salute cerebrale sono essenziali gli acidi grassi omega-3 contenuti, ad esempio, nelle noci.

Alcuni individui, dopo aver bevuto un infuso di frutto di camu-camu, hanno riportato una maggiore lucidità mentale. Ciò sarebbe rapportabile al fatto che molti degli elementi fitochimici di camu-camu sembrano essere in grado di proteggere il cervello dal danneggiamento ossidativo e dalle tossine che circolano attraverso il nostro sangue.

 

Camu-camu e fertilità

Il frutto del camu-camu aiuta anche a promuovere la fertilità. L'impressionante aumento della sterilità di molte coppie in questi ultimi anni, sembra essere causato sia da una cattiva alimentazione, sia dalla scarsa protezione dalle tossine a cui si è continuamente esposti attraverso i cibi e l'ambiente.
Il frutto di camu camu può aiutare a proteggere l'organismo da queste tossine, potenziando conseguentemente le speranze di concepimento.

 

Camu-camu e infiammazioni

È stato dimostrato che camu-camu ha un effetto antinfiammatorio. L'infiammazione non colpisce solo chi soffre di artrite, ma è un problema sistemico che può colpire l'intero organismo e tutti gli organi. La vitamina C è un ottimo supplemento nutrizionale con proprietà antinfiammatorie e, di conseguenza, grazie all'elevato contenuto di vitamina C, il camu-camu può essere considerato un coadiuvante contro le infiammazioni.

polvere_camu_camuTuttavia, la vitamina C da sola non basta a combattere le infiammazioni, ma può rientrare in un programma nutrizionale che includa altre bevande, erbe, e cibi dalle proprietà antinfiammatorie. Inoltre, nel caso di infiammazioni, si ricorda che è importante evitare, per quanto è possibile, i cibi che possono potenziarla come zucchero raffinato, farina, fritti e oli vegetali ricchi di acidi grassi omega-6 (come l'olio di soia o l'olio di grano).

 

Camu-camu e mal di testa

Camu-camu ha dimostrato un effetto positivo sull'emicrania. Camu-camu è infatti un frutto dalle proprietà neuroprotettive e, quindi, può essere d'aiuto a diminuire l'incidenza dell'emicrania.

 

Camu-camu e cancro

Camu-camu ha anche mostrato proprietà anti-mutageniche, vale a dire che potrebbe essere d'aiuto nel prevenire le mutazioni genetiche coinvolte nello sviluppo dei tumori.

 

Camu-camu e morbo di Parkinson

Una delle caratteristiche più straordinarie di camu-camu è la sua azione nei casi di morbo di Parkinson. Sebbene, come già detto, camu-camu non curi la malattia, tuttavia può essere considerato un ottimo integratore alimentare in grado sia di aiutare a ridurre la progressione della malattia, sia di proteggere potenzialmente dallo sviluppo della stessa.

 

Camu-camu e infezioni

Camu-camu ha proprietà antisettiche, ovvero uccide i batteri. Spremere il frutto di camu-camu su una ferita, ad esempio, aiuta a prevenire lo sviluppo delle infezioni.

 

Camu-camu e pressione arteriosa

È stato dimostrato che camu-camu ha proprietà ipotensive. La spiegazione più probabile per questa azione è che la vitamina C, combinata al contenuto di minerali di camu-camu, aiuti a rilassare i vasi sanguigni dell'organismo. I vasi sanguigni risulterebbero più flessibili e, quindi, si abbasserebbe la pressione arteriosa.

AVVERTENZA: Le informazioni fornite in queste pagine hanno solo scopo informativo e sono tratte da pubblicazioni internazionali. Non si intende fornire suggerimenti per diagnosi o trattamenti di malattie.

 

Via

Visite: 15789

Aggiungi commento