Red Chestnut

Categoria principale: Tecniche

fiori_bach_red_chestnutRED CHESTNUT n° 25

Il soggetto Red Chestnut è caratterizzato da un forte legame interiore con le persone che ama. Poiché la sua qualità armonica è l’altruismo, nello stato disarmonico egli sviluppa la tendenza a preoccuparsi eccessivamente verso gli altri. Red Chestnut è il padre che non riesce ad addormentarsi finchè la figlia non è rincasata riesce ad addormentarsi finchè la figlia non è rincasata, è colui che non prende pace finchè un caro non è rincasato da un viaggio e così via. Tali soggetti soffrono enormemente per chi amano: dedicano tutte le loro energie a nutrire quest’ansia per gli altri e non riservano a se stessi alcuna attenzione. Non si preoccupano per la propria salute e per il proprio stato d’animo, ma il loro pensieri hanno come oggetto esclusivo le condizioni altrui; inoltre sono convinti che le loro preoccupazioni non vengano avvertite dalle persone cui si rivolgono. La proiezione delle proprie problematiche interiori sulle persone care diventa così il nocciolo del carattere Red Chestnut: la componente egoistica porta tali soggetti a vivere la vita altrui come se fosse la propria e così facendo essi attuano una pressione psicologica sulle loro vittime per convincerle a prestare attenzione a tutto quanto sembra loro importante. Il concetto dell’amore e interpretato in maniera egoistica, e si usa il prossimo come oggetto sul quale riversare le proprie paure e insicurezze. Il fiore ridona ottimismo (recide il cordone ombelicale). Il rimedio aiuta le persone che si trovano in questo stato d'animo a pensare ai propri cari in modo sereno e tranquillo, cosicché, invece di comunicare ansietà, siano loro di conforto e di aiuto.


Torna allo schema illustrato dei 38 Fiori di Bach

Visite: 1599

Aggiungi commento